libya-merkez-bankası

Nel 2010, grazie ai rapporti sviluppati in Libia a partire dagli anni ’70, Enerco Distribuzione è stata invitata dal Governo Libico (ancora soggetto al regime di Gheddafi) a partecipare ad un’importante gara internazionale per 2 contratti «chiavi in mano» per la costruzione di una rete di trasporto a media pressione di gas naturale per l’area di Tripoli e Tajura, per un totale di 297 km di rete da realizzare.

Il 7 novembre 2013, i 2 contratti sono stati firmati in presenza del Ministro Libico per le Infrastrutture e l’Ambasciatore Italiano a Tripoli, oltre ai media locali.

In qualità di EPC nella realizzazione della commessa libica di cui risulta aggiudicataria, Enerco Distribuzione svolgerà specifiche attività:

  • Preparazione dei progetti esecutivi
  • Fornitura materiali ed installazione attrezzature
  • Formazione e training personale libico
  • Esecuzione prove e prima messa in funzione
  • Allacciamento utenti
  • Costruzione della struttura che accoglierà i servizi tecnici e amministrativi per la gestione delle reti gas metano

 

07112013453La committente libica è la società GGT&D (General Gas Transmission and Distribution, oggi GASLY) che opera per conto del Ministero dell’Edilizia ed Infrastrutture. Si tratta di una società statale libica fondata nel 2007, dal precedente Comitato popolare (n.346). La Società è specializzata nella realizzazione e gestione delle reti di trasporto locale su tutto il territorio libico. La Committente GGT&D ha inoltre chiesto ad Enerco Distribuzione il supporto tecnico ed amministrativo per le attività «regulatory» e normativo del mercato del gas naturale da implementare in questo nuovo mercato locale.